A che ora del giorno si nutrono i colibrì: ecco quando

A che ora del giorno si nutrono i colibrì: ecco quando
Stephen Davis

In alcuni anni i colibrì non sono attivi come l'anno precedente, mentre in altri sono più attivi che mai. Negli anni in cui non lo sono, non vogliamo perderci i pochi esemplari che si presentano ogni giorno alle nostre mangiatoie, quindi la domanda che sorge spontanea è: a che ora del giorno i colibrì si nutrono più frequentemente? Analizziamo un po' più da vicino questa domanda e vediamo se riusciamo a capire quando i colibrì si nutrono più spesso ognigiorno.

A che ora del giorno i colibrì si nutrono?

Il momento della giornata preferito dai colibrì per visitare una mangiatoia e nutrirsi del nettare è di solito l'alba e il tramonto, ovvero la mattina presto e il tardo pomeriggio prima del tramonto.

Ma anche se questi due momenti sembrano essere i loro preferiti per mangiare, I colibrì sono visibili in vari momenti della giornata per nutrirsi. .

Se avete mangiatori molto attivi, potreste persino avere un'attività costante di ronzatori, considerando che mangiano il doppio del loro peso corporeo (o più) ogni giorno!

Ho anche chiesto a 50 persone su Facebook quando vedono la maggior attività dei colibrì alle loro mangiatoie e la grande maggioranza ha risposto la mattina e il tardo pomeriggio.

Guarda anche: 20 fatti sorprendenti sui gufi dalle grandi corna

In quale periodo dell'anno i colibrì sono più attivi?

I colibrì sono naturalmente attratti dai climi più caldi e si nutrono di nettare di fiori e piccoli insetti. Considerando che i fiori sbocciano in primavera-estate e che gli insetti sono più disponibili in questo periodo, i colibrì preferiscono temperature più miti. Devono consumare ogni giorno circa la metà del loro peso in zucchero puro e 2-3 volte il loro peso in cibo totale a causa del loro metabolismo estremamente elevato.Negli Stati Uniti i colibrì sono generalmente più attivi da marzo a settembre.

In quale periodo dell'anno i colibrì migrano?

La migrazione dei colibrì inizia nelle regioni meridionali degli Stati Uniti già tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo, per poi iniziare a spostarsi verso i climi più caldi tra la fine di agosto e settembre. Alcune specie, come il colibrì rubino, possono iniziare a essere avvistate negli Stati Uniti centrali verso la metà di marzo-aprile. Ecco un mio post su quando i colibrì arrivano ogni anno in ogni Stato degli Stati Uniti.

Quando introdurre le mangiatoie per colibrì

Alcuni colibrì possono rimanere nei paraggi anche dopo i primi freddi, quindi è possibile che li vediate ancora ronzare intorno alle vostre mangiatoie. Il nettare dei colibrì non si congela fino a quando non si raggiungono circa 27 gradi Fahrenheit, ma molte persone li lasciano fuori molto tempo dopo. Se volete tenere fuori le mangiatoie quando gela ed evitare che il nettare si trasformi in fanghiglia o ghiaccio, ecco alcuni consigli:

  • mettere una lampada riscaldante per tenere il nettare al caldo (guardate questa ottima scelta su Amazon)
  • scalda mani con il nastro adesivo sul fondo dell'alimentatore
  • avvolgere le luci di Natale intorno alla mangiatoia
  • avvolgere la mangiatoia in carta stagnola e mettere una calza di lana sopra la mangiatoia per isolarla.

Scoprite alcune delle nostre mangiatoie per colibrì preferite

Molte persone riferiscono di aver lasciato fuori le loro mangiatoie per tutto l'inverno e di aver utilizzato tecniche simili per mantenere il nettare disponibile anche con il freddo. Non è del tutto raro che alcuni colibrì rimangano nei paraggi per tutto il freddo e continuino a nutrirsi dalla vostra mangiatoia per colibrì. Se vedete dei colibrì che sembrano morti o congelati, non scartateli subito, ma portateli dentro e cercate di riscaldarli prima di assumerli.Qui trovate altri consigli per aiutare i colibrì in inverno.

Consultate questi articoli correlati:

  • Volete sapere quando i colibrì inizieranno a comparire nel vostro Stato?
  • Cercate una ricetta facile per il nettare di colibrì senza bollitura?
  • Perché il colorante rosso può essere dannoso per i colibrì

Guarda anche: Le migliori mangiatoie per picchi (6 ottime scelte)

Quando rimettere fuori la mangiatoia per colibrì

Come ho già detto, alcune persone lasciano le loro mangiatoie fuori tutto l'anno in modo che i colibrì abbiano un rifornimento costante di cibo. Tuttavia, se gli inverni sono molto rigidi, come ad esempio nel New England, è molto probabile che non ne vedrete molti nei mesi invernali. Se vivete in una regione come questa, rimettete la mangiatoia fuori quando inizia a riscaldarsi in marzo-aprile. Finché riuscite a mantenere il nettareSe si teme che la mangiatoia possa congelare e che i colibrì si stiano già nutrendo, non si fa alcun male a metterla fuori prima.

Sintesi

Ci siamo quindi chiesti a che ora del giorno i colibrì si nutrono e abbiamo risposto alla domanda. Abbiamo anche parlato di quanto tempo i colibrì rimangono in giro ogni anno e di quanto tempo dovreste tenere fuori le vostre mangiatoie per colibrì. I colibrì sono piccoli uccelli affascinanti e sono una delizia da vedere.



Stephen Davis
Stephen Davis
Stephen Davis è un appassionato birdwatcher e appassionato di natura. Studia il comportamento e l'habitat degli uccelli da oltre vent'anni e ha un particolare interesse per il birdwatching da cortile. Stephen crede che nutrire e osservare gli uccelli selvatici non sia solo un hobby piacevole, ma anche un modo importante per entrare in contatto con la natura e contribuire agli sforzi di conservazione. Condivide le sue conoscenze ed esperienze attraverso il suo blog, Bird Feeding and Birding Tips, dove offre consigli pratici su come attirare gli uccelli nel tuo giardino, identificare diverse specie e creare un ambiente favorevole alla fauna selvatica. Quando Stephen non fa birdwatching, ama fare escursioni e accamparsi in remote aree selvagge.