8 Uccelli simili ai cardinali settentrionali

8 Uccelli simili ai cardinali settentrionali
Stephen Davis

I colori e i canti dei cardinali settentrionali sono i preferiti da molti negli Stati Uniti orientali. In questo articolo esamineremo otto uccelli di tutto il Paese che sono simili ai cardinali, sia per il colore che per il comportamento.

Guarda anche: 13 esempi di uccelli che nidificano al suolo (con immagini)

8 Uccelli simili ai cardinali settentrionali

Guarda anche: Perché gli uccelli abbandonano i nidi con le uova: 4 motivi comuni

Nome scientifico: Cardinalis cardinalis

Il cardinale del Nord è un uccello molto conosciuto e facile da riconoscere. I maschi vantano le caratteristiche piume rosse e una cresta sulla fronte di colore rosso vivo. Hanno una maschera nera attorno a un becco arancione brillante.

Le femmine hanno colori più tenui: la maschera è tenue e grigia, ma il becco è ancora arancione brillante. Le piume sono marrone fulvo, con sfumature rosse sulla cresta, sulle ali e sulla coda.

I cardinali del nord vivono nelle foreste e nei boschi aperti a est delle Montagne Rocciose. Si spingono nel sud-ovest, raggiungendo l'Arizona meridionale e il Nuovo Messico. Le popolazioni vivono anche nei climi semi-tropicali e tropicali della Florida e del Messico. I cardinali sono relativamente facili da attirare nei cortili con mangiatoie di semi di girasole.

1. Pirrosofia

Cardinale del deserto

Nome scientifico: Cardinalis sinuatus

Questo uccello canoro è un parente stretto del cardinale settentrionale e vive nelle pianure e nei deserti del sud-ovest americano. Qui è facile confonderne uno con una femmina di cardinale, poiché hanno una silhouette e una cresta simili.

Per distinguerli basta osservare il loro colore e l'ambiente in cui si trovano. Le femmine di cardinale sono di colore marrone cannella chiaro con il becco arancione, mentre le Pirrose sono grigie e hanno il becco giallo. I cardinali prediligono le aree boschive cespugliose, mentre le Pirrose amano le macchie secche.

Dal punto di vista comportamentale, le Pirrose si differenziano dai loro cugini cardinali: sono più gregarie e sociali, e si riuniscono in gruppi che possono raggiungere il migliaio di esemplari, mentre i cardinali preferiscono stormi più piccoli, fino a 25 uccelli. Sia i cardinali settentrionali maschi che le femmine cantano, ma la Pirrosea femmina è generalmente silenziosa.

2. Pigliamosche vermiglio

Pigliamosche vermiglio

Nome scientifico: Pyrocephalus rubinus

Con il suo corpo scarlatto e i suoi segni neri sul viso, un birdwatcher potrebbe confondere il Pigliamosche vermiglio con un Cardinale settentrionale maschio. Tuttavia, l'areale di questi uccelli si sovrappone appena, quindi è improbabile che vi troviate in un habitat che condividono.

Il Pigliamosche vermiglio vive negli Stati Uniti sudoccidentali, nel Texas occidentale e nella California meridionale, mentre il Cardinale settentrionale vive negli Stati Uniti orientali.

Mentre il corpo del Cardinale settentrionale è interamente rosso, il Pigliamosche vermiglio ha il dorso e le ali scuri. Le piume sulla testa si arricciano un po', ma non hanno la forma appuntita del cardinale.

Tuttavia, questi pigliamosche hanno alcune abitudini in comune con i cardinali: i maschi di entrambe le specie si siedono su posatoi esposti per cantare e preferiscono habitat vicini a fonti d'acqua abbondanti.

3. Tangente scarlatta

fonte: Kelly Colgan Azar

Nome scientifico: Piranga olivacea

Sia il maschio del tanager scarlatto che il maschio del cardinale settentrionale hanno piume di colore rosso vivo, ma il cardinale maschio è quasi interamente rosso, mentre il tanager maschio ha la coda e le ali nere e non mantiene questo colore per tutto l'anno. Dopo la stagione riproduttiva, i maschi di tanager scarlatto fanno la muta con un piumaggio giallo-verde.

I cardinali sono avidi mangiatori di semi, come dimostra il loro grande becco adattato a schiacciare i semi. Le tanagri scarlatte, invece, sono insettivore e visitano raramente le mangiatoie.

Mentre il cardinale settentrionale rimane negli Stati Uniti orientali per tutto l'anno, il tanagro scarlatto trascorre l'inverno in Sud America ed entra negli Stati Uniti solo per la stagione riproduttiva primaverile ed estiva.

4. Phainopepla

Phainopepla (femmina)

Nome scientifico: Phainopepla nitens

Le sagome dei fagiani sono estremamente simili a quelle dei cardinali. Entrambi hanno una lunga coda e una cresta sulla fronte. Sono simili anche nelle dimensioni. Tuttavia, le somiglianze finiscono qui.

I maschi sono completamente neri dal becco alla coda, mentre le femmine sono di un grigio più medio. La maggior parte ha un occhio rosso, a differenza di quello nero del cardinale. Il loro becco è più piccolo di quello dei cardinali perché si nutrono di frutta, non di semi, e per rompere il frutto non serve tanta energia quanta ne serve per il guscio di un seme.

Avvistate le Phainopeplas nel sud-ovest. Si stabiliscono in zone dove possono mangiare bacche e altri frutti. Popolazioni sono state avvistate in boschi di querce e sicomori in Arizona e California.

Potreste non essere in grado di attirare i Phainopeplas nel vostro giardino a meno che non abbiate un'alta concentrazione di vischio, che produce bacche che questi uccelli amano mangiare. Anche i giochi d'acqua non li attireranno: questi uccelli traggono la maggior parte della loro idratazione dalla loro dieta.

5. Balestruccio rosso

Balestruccio (maschio)

Nome scientifico: Loxia curvirostra

I crocieri rossi sono facilmente identificabili grazie al loro grande becco. La parte superiore e quella inferiore del becco si incrociano l'una sull'altra. Lo usano per estrarre i semi dalle pigne. Questo adattamento è unico per i crocieri rossi e non si riscontra nei cardinali.

Questi uccelli di colore rosso scuro vivono in diverse località del Nord America. Il loro areale si estende per lo più negli Stati Uniti occidentali, dove vivono tutto l'anno nelle Montagne Rocciose, nel Pacifico nordoccidentale e nella maggior parte del Canada meridionale.

6. Cincia dal ciuffo

Immagine: JackBulmer

Nome scientifico: Baeolopus bicolor

Sebbene le piume di questo uccello canoro siano bianche e grigie, da lontano potrebbe essere facile confonderlo con una femmina di cardinale. Sia questo uccello che i cardinali sono comuni nei cortili, hanno la cresta sulla testa e si confondono con il fogliame. Tuttavia, si noteranno le differenze a una seconda occhiata.

Le cince condividono le foreste orientali con i cardinali, ma si nutrono principalmente di insetti: si insinuano tra i rami e raccolgono le loro prede dalle foglie e dai ramoscelli. Si nutrono anche di semi e si possono attirare nel proprio giardino con i semi di girasole. È comune vedere le cince e i cardinali insieme alle mangiatoie di semi.

È facile riconoscere il canto della cinciallegra, che suona come "peter-peter-peter". Di solito si appollaiano in alto su un albero per cantare.

7. Tordo bottaccio

Immagine: 272447

Nome scientifico: Bombycilla cedrorum

Da lontano, la cresta della testa e le calde tonalità marroni del Cedar Waxwing potrebbero essere scambiate per una femmina di cardinale, ma da vicino le differenze sono evidenti: i Cedar Waxwing hanno coda più corta e becco più piccolo dei cardinali settentrionali, oltre ad ali grigie, coda grigia con punte gialle e ventre giallo.

I Cedar Waxwings sono presenti in tutti gli Stati Uniti continentali. Si riproducono al nord e svernano al sud, ma non si trovano alle mangiatoie, poiché si nutrono principalmente di frutta e bacche.

8. Tanager estivo

Immagine: RonaldPlett

Nome scientifico: Piranga rubra

Con il corpo rosso vivo del maschio di tanager estivo, sarebbe facile confonderlo con il maschio di cardinale settentrionale. Ma mentre il cardinale maschio ha il muso nero, il tanager estivo è completamente rosso. Manca anche la cresta del capo del cardinale e ha un becco più lungo che è pallido anziché arancione.

I tanagers estivi si trovano solo nel sud-est degli Stati Uniti e lungo gli stati del confine meridionale durante l'estate, mentre in autunno tornano a sud per svernare in Messico, America centrale e Sud America.

A differenza del cardinale che mangia i semi, questi tanagers si nutrono di insetti e sono specializzati in api e vespe, che sono abili a catturare senza essere punti.




Stephen Davis
Stephen Davis
Stephen Davis è un appassionato birdwatcher e appassionato di natura. Studia il comportamento e l'habitat degli uccelli da oltre vent'anni e ha un particolare interesse per il birdwatching da cortile. Stephen crede che nutrire e osservare gli uccelli selvatici non sia solo un hobby piacevole, ma anche un modo importante per entrare in contatto con la natura e contribuire agli sforzi di conservazione. Condivide le sue conoscenze ed esperienze attraverso il suo blog, Bird Feeding and Birding Tips, dove offre consigli pratici su come attirare gli uccelli nel tuo giardino, identificare diverse specie e creare un ambiente favorevole alla fauna selvatica. Quando Stephen non fa birdwatching, ama fare escursioni e accamparsi in remote aree selvagge.