32 uccelli che iniziano per C (con immagini)

32 uccelli che iniziano per C (con immagini)
Stephen Davis

Vi siete mai chiesti quali sono gli uccelli che iniziano con la lettera C? Abbiamo compilato un elenco di 32 uccelli "C" di tutti i tipi, dai piccoli colibrì alle grandi anatre. Naturalmente, di tutti gli uccelli del mondo che iniziano con la lettera C, questo è solo un piccolo assaggio. Divertitevi a conoscere ognuno di questi uccelli che iniziano con la C.

Uccelli che iniziano per C

Contenuti Nascondi 1. Balestruccio della Cassia 2. Caracara crestato 3. Usignolo del Connecticut 4. Pulcino della Carolina 5. Condor della California 6. Passero color argilla 7. Usignolo della Cerulea 8. Longspur dal colletto castano 9. Canapino 10. Pulcino dal colletto castano 11. Chukar 12. Oca schiamazzante 13. Occhio d'oro comune 14. Falco di Cooper 15. Tortora comune 16. Scricciolo del Cactus 17. Ghiandaia della California 18. Torraiolo della California 19. CassinelloFringuello 20. Scricciolo della Carolina 21. Torraiolo del Canyon 22. Tordo Cedrone 23. Passero di mare 24. Fringuello di Cape May 25. Beccaccia comune 26. Corvo comune 27. Beccogiallo comune 28. Tordo Curvo 29. Colibrì Calliope 30. Colibrì di Costa 31. Sterna del Caspio 32. Fringuello del Canada

1. Balestruccio della Cassia

Balestruccio della Cassia

Nome scientifico: Loxia sinesciuris

Vive a: Colline del Sud, Idaho

Fringuello dalla testa grossa e tozza, con un becco incrociato unico nel suo genere, usato per estrarre i semi dalle pigne di pino lodgepole. È simile al crociere rosso, da cui si distingue soprattutto per la voce, in particolare per i richiami emessi durante il volo. I maschi sono complessivamente di colore arancione opaco o rosso, con riflessi marroni o grigi, mentre le femmine sono di colore giallo-oliva. Le striature degli esemplari immaturi sono più evidenti di quelle degli adulti.

Un fatto divertente: Il crociere della cassia è stato designato solo di recente come specie separata dal crociere rosso perché si è adattato a mangiare le pigne di pino lodgepole nella zona delle South Hills che il crociere rosso non può aprire.

2. Caracara crestato

Nome scientifico: Caracara plancus

Vive a: Stati Uniti meridionali, Messico, America centrale e meridionale

Il caracara crestato sembra un'aquila per via del becco affilato e dei lunghi artigli. È un uccello simile a un falco, ma in realtà è un falco bianco e nero che si trova nelle zone tropicali. Si riconosce subito per le sue lunghe zampe giallo-arancio e per il corto cappuccio nero che spicca sul collo bianco e sul muso giallo-arancio.

Un fatto divertente: è talvolta chiamata "aquila messicana" in America centrale e meridionale per la sua popolarità nella mitologia e nel folklore della regione.

3. Usignolo del Connecticut

Nome scientifico: Oporornis agilis

Vive a: Sud America, Florida fino ai Grandi Laghi, parti del Canada

L'usignolo del Connecticut ha l'anello oculare bianco, il ventre giallo, il dorso giallo-oliva e il cappuccio grigio. I maschi e le femmine sono simili, ma le femmine sono più pallide. Questi usignoli sono considerati piuttosto difficili da individuare, poiché si nutrono a terra e camminano lentamente attraverso il sottobosco. Il loro habitat preferito è anche piuttosto remoto, le torbiere di abete rosso, i boschi di pioppi e i muskeg. Per questi fattori sono considerati unoè uno degli uccelli canori americani meno studiati.

Un fatto divertente: Dal nome si può dedurre che questo uccello vive nello Stato del Connecticut, ma questo è solo il luogo in cui è stato raccolto il primo esemplare. Questo usignolo non si riproduce e non è nemmeno particolarmente comune nel Connecticut.

4. Pulcino della Carolina

Immagine: Parco nazionale di Shenandoah flickr

Nome scientifico: Poecile carolinensis

Vive a: Stati Uniti sudorientali

Il curioso e intelligente pulcino della Carolina è molto simile al pulcino dal ciuffo nero: entrambi hanno il cappello e il bavaglino neri, il dorso e le ali nere e la parte inferiore biancastra. Il pulcino della Carolina è così simile al pulcino dal ciuffo nero (che risiede più a nord) che non sorprende che i due si accoppino con successo nelle regioni in cui i loro areali si sovrappongono.

Un fatto divertente: Le cinciallegre visitano volentieri le mangiatoie da giardino, ma spesso afferrano un seme e volano via verso un ramo vicino per mangiarlo.

5. Condor della California

Condor della California

Nome scientifico: Gymnogyps californianus

Vive a: Baja California, California, parti dell'Arizona, del Nevada e dello Utah.

Il magnifico ma minacciato condor della California è l'uccello più grande del Nord America. Sono meravigliosi alianti che viaggiano in lungo e in largo per banchettare con carcasse di maiali, cervi, bovini, leoni marini, bestiame e balene, oltre che di altre specie. Le coppie costruiscono i nidi in grotte sulle scogliere. La popolazione è scesa a 22 uccelli negli anni '80. Tuttavia, circa 230 uccelli volano liberi in California a partire da oggi.2021.

Un fatto divertente: Il condor pesa circa il doppio di un'aquila, ma gli artigli superiori dell'aquila sono un buon motivo per mostrare rispetto.

6. Passero color argilla

Immagine: Ryan Moehring USFWS / flickr / CC BY 2.0

Nome scientifico: Spizella pallida

Vive a: parti del Canada, Stati Uniti centrali, Messico

Il canto cinguettante del passero color argilla è il suo suono caratteristico. Anche se non hanno colori particolarmente vivaci, i loro toni chiari e i segni chiari e nitidi li differenziano dalle altre specie di passeri. Questi uccelli attivi preferiscono cacciare tra i rami delle piante o a terra nell'erba, sotto la copertura della vegetazione. Sebbene siano ancora abbastanza numerosi, il loro numero si è lentamenteè diminuito negli ultimi 40 anni.

Un fatto divertente: I legami di coppia tra i passeri color argilla non durano molto a lungo. I maschi sono generalmente fedeli ai loro territori ogni anno, mentre le femmine scelgono un'area riproduttiva diversa ogni stagione.

7. Usignolo ceruleo

immagine: WarblerLady

Nome scientifico: Setophaga cerulea

Vive a: Stati Uniti orientali, Messico orientale, America centrale, parti del Sudamerica settentrionale e occidentale.

I maschi sono all'altezza del loro nome, con il blu sulla testa, sul dorso, sulle ali e sui fianchi, mentre le femmine sono per lo più di colore verde-bluastro e giallo. I cerulei si riproducono nelle foreste mature del nord-est degli Stati Uniti e poi volano fino alla Cordigliera delle Ande, in Sud America, per svernare. Purtroppo, a causa della perdita di habitat, la loro popolazione è in diminuzione.

Un fatto divertente: Quando costruiscono un nuovo nido, le femmine utilizzano spesso pezzi di ragnatela del nido precedente.

8. Longspur dal collare castano

Longspur dal collare castano

Nome scientifico: Calcarius ornatus

Vive a: praterie desertiche, ranghi e praterie di erba bassa (Stati Uniti e Messico)

I maschi nidificanti hanno un'appariscente combinazione di gola nera, ventre nero e nuca castana. Mostrano queste tonalità quando partecipano ai voli di esibizione all'inizio dell'estate. In inverno, le femmine e i maschi appaiono grigiastri e impercettibili mentre pascolano nelle praterie del deserto. La loro dieta è costituita principalmente da insetti come cavallette e semi che trovano sul terreno. Trascorrono gran parte del loro tempo camminandoattraverso l'erba per procurarsi il cibo.

Un fatto divertente: Il nome "longspur" deriva dall'artiglio allungato dell'alluce.

9. Canapiglie

Nome scientifico: Aythya valisineria

Vive a: Stati Uniti, Canada occidentale fino all'Alaska, Messico

I maschi hanno la testa e il collo rosso-brunastri, il petto nero e il corpo bianco, mentre le femmine sono tutte marroni, ma con il loro particolare muso spiovente. Sono anatre tuffatrici, che si nutrono soprattutto di tuberi sul fondo di laghi, stagni e zone umide.

Un fatto divertente: in inverno possono riunirsi in gruppi di centinaia o addirittura migliaia di esemplari nei laghi d'acqua dolce e lungo la costa.

10. Pulcino dal dorso di castagno

Immagine: Alan Schmierer

Nome scientifico: Poecile rufescens

Vive a: Canada, Pacifico nordoccidentale e costa occidentale degli Stati Uniti

Attivi, socievoli e rumorosi come qualsiasi altra cinciallegra, questi uccelli si trovano in stormi di bottinatori che si spostano tra le alte conifere, insieme a beccacce, cinciallegre e, occasionalmente, ad altre specie di cinciallegre. Sebbene si trovino a loro agio nelle foreste umide e buie, sono noti anche per la loro presenza nei sobborghi e nelle piante ornamentali di città come San Francisco.

Un fatto divertente: Per costruire il nido, il pulcino dal dorso di castagna utilizza molta pelliccia e peli: gli adulti costruiscono uno strato avvolgente di pelliccia spesso circa un quarto di pollice, che usano per coprire le uova prima di lasciare il nido.

11. Chukar

Nome scientifico: Alectoris chukar

Vive a: Nuova Zelanda, Hawaii, parti degli Stati Uniti, Grecia, Turchia, Iran, aree lungo il confine con la Cina.

Il Chukar è un uccello di terra che vive in habitat aridi. Si muove e vola attraverso i pendii con la velocità e l'agilità di una capra di montagna, motivo per cui i cacciatori lo chiamano "uccello diavolo" per la feroce determinazione con cui cerca di sfuggire alla cattura o alla morte. Poiché vive in climi così aridi, si attacca a qualsiasi fonte d'acqua che riesce a trovare, anche a piccole sorgenti, pozze di terra ogrotte sotterranee.

Un fatto divertente: I chukar si immergono nella polvere quasi ogni giorno per assicurarsi che le loro piume siano in ottima forma. Creano piccole depressioni nella terra e poi gettano la polvere sul loro corpo e la strofinano il meglio possibile.

12. Oca starnazzante

Oca starnazzante

Nome scientifico: Branta hutchinsii

Vive a: Stati Uniti, Canada costiero

L'oca chioccia sembra una versione in miniatura della più diffusa oca canadese. In effetti, un tempo erano considerate la stessa specie. Tuttavia, i grilli sono molto più delicati, con becchi più tozzi e colli più corti (cosa che diventa evidente quando questi uccelli volano). Inoltre, hanno tipicamente teste più arrotondate. I loro richiami sono più acuti rispetto a quelli dell'oca canadese. La maggior parte delle personeli vedrà solo durante l'inverno, poiché trascorrono la stagione riproduttiva estiva in aree remote del Canada settentrionale e dell'Alaska.

Un fatto divertente: Ascoltate il caratteristico verso acuto dell'oca chioccia, da cui deriva il termine popolare "chioccia": il suo richiamo è sensibilmente diverso da quello delle oche canadesi.

13. Occhio di bue comune

Occhio d'oro comune da U.S. Fish and Wildlife Service Northeast Region via Flickr

Nome scientifico: Bucephala clangula

Vive a: Asia, Nord America ed Europa.

Un'anatra di medie dimensioni, molto appariscente. I maschi adulti hanno la testa nera con una macchia circolare bianca sulle guance e il corpo prevalentemente bianco con un po' di nero sul dorso. Le femmine e i maschi nel primo anno di vita hanno il corpo grigio e la testa marrone cioccolato. Gli occhi gialli e brillanti di questo uccello attirano l'attenzione di tutti.

Un fatto divertente: I cacciatori hanno soprannominato l'Occhio d'oro comune "fischiatore" a causa del distinto fischio che le sue ali emettono durante il volo. Il freddo amplifica questo fischio.

14. Falco di Cooper

Foto: Pixabay.com

Nome scientifico: Accipiter cooperii

Vive a: Canada meridionale, Stati Uniti continentali, Messico e parti del Guatemala e del Belize.

I falchi di Cooper sono estremamente abili nel volo. Sono falchi comuni dei boschi, in grado di manovrare rapidamente attraverso le intricate chiome degli alberi per inseguire gli uccelli più piccoli. C'è una buona probabilità di vederne uno librarsi in volo sopra i margini della foresta o in un campo, planando con pochi battiti d'ala, alla ricerca di una preda. Sono anche noti per appostarsi alle mangiatoie degli uccelli del cortile nella speranza di catturare un pasto veloce. MentreI falchi di Cooper si nutrono anche di piccoli roditori, mentre gli uccelli costituiscono gran parte della loro dieta.

Un fatto divertente: Il loro stile di vita, fatto di inseguimenti ad alta velocità, non è esente da lesioni: nello studio di oltre 300 ossa di falco di Cooper, il 23% ha mostrato di essersi fratturato le ossa del torace.

15. Colomba comune

Colomba comune

Nome scientifico: Columbina passerina

Vive a: Stati Uniti più meridionali, Messico, America centrale, Caraibi, America del Sud settentrionale

La colomba comune ha piume grigio-marrone "polverose", che le permettono di mimetizzarsi con il terreno mentre camminano lungo le erbe alte alla ricerca di semi. Spesso passano inosservate finché non ci si avvicina e le si spaventa, notando la macchia rosso-ruggine sotto le ali mentre volano via. Queste bottinatrici costanti hanno bisogno di mangiare quasi 2.500 semi al giorno e possonoconservarne centinaia in una speciale tasca per la gola.

Un fatto divertente: Come altri piccioni e colombe, le colombe terrestri comuni possono ingerire l'acqua senza alzare la testa: hanno la capacità di aspirarla, a differenza di molti altri uccelli che devono inclinare la testa all'indietro.

16. Scricciolo del cactus

Scricciolo cactus

Nome scientifico : Campylorhynchus brunneicapillus

Vive a: Stati Uniti sud-occidentali, Baja, Messico

Lo scricciolo del cactus ha il corpo arrotondato e il dorso marrone con forti striature. La coda è barrata e la gola e il ventre sono chiari con macchie scure. Come la maggior parte degli scriccioli, il becco è lungo con una curva leggermente rivolta verso il basso e ha un caratteristico "sopracciglio" bianco. Gli scriccioli del cactus sono sempre in movimento e si possono vedere spesso mentre sventolano la coda e sono rumorosi. Si trovano sempre nei pressi di cholla o pungitopo.I cactus di pera, dove fanno il nido, amano anche sedersi sulla cima dei cactus per chiamare.

Un fatto divertente: Vero e proprio uccello del deserto, lo scricciolo cactus non beve spesso direttamente l'acqua, ma è in grado di ricavare la maggior parte dell'acqua di cui ha bisogno dal cibo che mangia (frutta e insetti grassottelli).

17. Ghiandaia marina della California

Nome scientifico : Aphelocoma californica

Vive a: California occidentale, Oregon occidentale, parti di Washington, Baja California

La ghiandaia della California è un uccello canoro abbastanza grande con una bella colorazione blu sulla testa, sul dorso e sulla coda. Sulla parte superiore del dorso c'è una macchia che può apparire grigia o marrone. Il petto e il ventre sono per lo più bianchi, con alcune piume blu che girano intorno alla parte anteriore come una "collana". Sono noti per avere un carattere esuberante, sia per i frequenti vocalizzi che per il modo in cui rimbalzano e si muovono.Si nutrono principalmente di frutta e insetti durante la primavera e l'estate, per poi passare a noci, semi e ghiande in inverno.

Un fatto divertente: Questi uccelli si posano talvolta sul dorso dei cervi muli, frugando nella loro pelliccia alla ricerca di zecche e parassiti da mangiare.

18. Torraiolo della California

Nome scientifico : Melozone crissalis

Guarda anche: Con quale frequenza devo pulire la mia mangiatoia per colibrì?

Vive a: California occidentale, Oregon sudoccidentale, Baja California

Il towhee della California è in realtà un grande membro della famiglia dei passeri. Nel complesso è di colore grigio-marrone polveroso, con macchie di colore marrone ruggine intorno all'occhio, sul viso e sotto la coda. Sono noti per sfidare spesso il loro riflesso, quindi potreste incontrarli mentre bussano alla finestra, allo specchietto dell'auto o ad altre superfici riflettenti. Sebbene siano comuni in molti cortili, il loro habitat preferito è costituito da grovigli di alberi.chaparral e boscaglia, dove si nutrono al suolo e tra gli arbusti.

Un fatto divertente: Questi volpacchiotti amano infatti costruire i loro nidi nella quercia velenosa e mangiarne le bacche.

19. Fringuello di Cassin

Fringuello di Cassin (maschio)

Nome scientifico : Haemorhous cassinii

Vive a: Stati Uniti occidentali, parti del Canada occidentale, sacche in Messico

Questo simpatico fringuello rosato ama i boschi di pioppi e le foreste sempreverdi dell'ovest montuoso. I maschi hanno una colorazione rosso lampone sulla testa, sul petto e sul dorso, con il rosso più scuro sulla piccola cresta davanti alla testa. Il ventre è smerigliato e semplice. Le femmine hanno lo stesso dorso marrone ma non hanno una colorazione chiara. Il petto e il ventre sono bianchi con pesanti striature marroni.

Il fringuello di Cassin viene comunemente confuso con il fringuello domestico o con il fringuello violetto. Alcuni suggerimenti per distinguerli sono che il fringuello di Cassin non ha striature sul ventre come il fringuello domestico e la sua testa è meno violacea e ha un piccolo picco, a differenza della testa arrotondata e pesantemente colorata del fringuello violetto.

Un fatto divertente: Questi piccoli uccelli sono ghiotti di sale e spesso si vedono visitare i depositi di minerali sul terreno.

20. Scricciolo della Carolina

Nome scientifico : Thryothorus ludovicianus

Vive a: Stati Uniti centrali e orientali, parti del Messico orientale

Questi piccoli uccelli sono per lo più di colore bruno-rossastro sulla parte superiore e di colore arancione più chiaro su quella inferiore. Il loro becco lungo e leggermente ricurvo e l'audace "sopracciglio" bianco sono buoni identificatori. Amano nascondersi nella boscaglia e possono essere difficili da individuare, tuttavia il loro forte canto "teakettle-teakettle" è probabilmente uno di quelli che riconoscerete. Solo i maschi cantano, ma hanno una voce sorprendentemente forte per le loro piccole dimensioni.

Un fatto divertente: l'areale dello scricciolo della Carolina si è lentamente spostato più a nord, probabilmente a causa dell'aumento delle temperature invernali.

21. Torraiolo del canyon

Torraiolo del Canyon

Nome scientifico : Melozone fusca

Vive a: Arizona, Nuovo Messico, Texas, Colorado meridionale, Messico

Le torri del Canyon appartengono alla famiglia dei passeri, ma sono più grandi del tipico passero, con zampe più lunghe e una coda più lunga. Il modo migliore per descrivere il loro colore è un marrone "sporco" su tutta la superficie, con una macchia marrone caldo sulla parte inferiore della coda. Questa colorazione li aiuta a mimetizzarsi bene nel loro habitat desertico, dove trascorrono il loro tempo a terra e sotto gli arbusti. Le torri cercano attraverso le fogliePuò essere divertente osservarli mentre fanno un movimento di salto all'indietro con due piedi per grattare il terreno e spostare le sterpaglie.

Un fatto divertente: A causa del loro habitat eccessivamente secco, i tordi del canyon sono attenti all'approvvigionamento idrico e programmano la loro nidificazione in modo che coincida con le piogge invernali ed estive.

22. Tordo bottaccio

Immagine: 272447

Nome scientifico : Bombycilla cedrorum

Vive a: Canada, Stati Uniti, Messico, America Centrale

Questi uccelli di medie dimensioni hanno la testa e il petto marrone fulvo, il ventre giallo, le ali grigio scuro e la coda corta con la punta gialla. Il muso è caratterizzato da una vistosa maschera nera per gli occhi, bordata di bianco, e da un'ampia e soffice cresta marrone. I Cedar waxwings amano la frutta e sono uno degli unici uccelli nordamericani che possono sopravvivere solo con la frutta per diversi anni.mesi. Integrano la loro dieta con insetti e altri alimenti, ma possono mangiare una percentuale di frutta molto più alta rispetto ad altri uccelli.

Un fatto divertente: Il nome "waxwing" (ala di cera) deriva dalle piccole protuberanze rosse e cerose che si trovano sulla punta delle ali, spesso difficili da vedere e di cui non si conosce con certezza la funzione: forse servono ad attirare gli accoppiamenti.

23. Passero di mare

Nome scientifico : Spizella passerina

Vive a: Canada, Stati Uniti, Messico, America Centrale

In estate il piumaggio dei passeri di mare è più nitido: il petto è grigio scuro, le ali sono striate di marrone e marrone, il cappello è rosso ruggine e l'occhio è attraversato da una linea nera con una parte superiore bianca. In inverno i segni possono apparire meno definiti e la colorazione è più marrone scuro. Sono passeri comuni che amano nutrirsi su terreni aperti. Cercateli in habitat in cui le aree alberate sono mescolate a zone erbose.aperture.

Curiosità: I passeri di mare sono comuni alle mangiatoie da giardino e spesso amano rimanere a terra per raccogliere ciò che è stato versato. Attirateli con semi di girasole e semi misti, specialmente sparsi a terra.

24. Usignolo di Cape May

immagine: Rodney Campbell

Nome scientifico: Setophaga tigrina

Vive a: Stati Uniti e Canada orientali, Caraibi, costa orientale dell'America centrale

Questi bellissimi usignoli hanno una coda corta e un becco sottile. Hanno il dorso olivastro, il petto striato di giallo e i maschi hanno una macchia castana sulle guance. Quando si riproducono, sono difficili da trovare nelle foreste di abete rosso del nord del Canada. Il loro successo nella produzione di piccoli dipende dall'abbondanza della loro principale fonte di cibo, il bruco del tarlo dell'abete rosso. Si possono osservare negli Stati Uniti in primavera e in autunno.migrazione, per poi stabilirsi a svernare nei Caraibi.

Un fatto divertente: Il nome deriva da Cape May, nel New Jersey, dove l'uccello fu avvistato e descritto per la prima volta. Tuttavia, questi gorgheggi non sono comuni a Cape May e, dopo il primo avvistamento, non sono stati più registrati per oltre 100 anni!

25. Beccaccia comune

Immagine: diapicard

Nome scientifico : Quiscalus quiscula

Vive a: Canada, Stati Uniti

Guarda anche: 20 tipi di uccelli marroni (con foto)

Pur rientrando nella categoria degli uccelli prepotenti come lo storno, i beccaccini sono anche molto belli sotto la giusta luce con le loro piume iridescenti. Spesso appaiono di colore nero, ma sotto la giusta luce si possono vedere sfumature di blu, verde, marrone e viola. A volte si appollaiano con altri tipi di merli e appaiono in stormi massicci che contano milioni di esemplari. Sono facili dasono riconoscibili per la colorazione uniforme, il corpo e la coda lunghi e stretti e l'occhio giallo ad anello.

Curiosità: I beccaccini hanno un punto duro all'interno della mandibola superiore che possono usare per segare le ghiande.

26. Corvo comune

Immagine: Neal Herbert

Nome scientifico : Corvus corax

Vive a: Messico, Stati Uniti, Canada, Groenlandia, Europa, Asia

I corvi comuni sono di colore nero intenso e di dimensioni piuttosto grandi. Sono noti anche per essere dei risolutori di problemi molto intelligenti, come il loro cugino corvo. Sembrano trovarsi ugualmente a loro agio sia accanto alle attività umane che in zone selvagge e remote. I corvi possono emettere un gran numero di vocalizzi diversi, il più comune dei quali suona come una serie di gracidii. Negli Stati Uniti, i corvi sono più comuni nelle zone dimetà occidentale del Paese.

Un fatto divertente: I corvi sono soliti seguire in tutti i paesi i carri e le slitte dei gruppi di cacciatori umani, pronti a fare un pasto da qualsiasi avanzo di carcassa animale.

27. Giallone comune

Nome scientifico : Geothlypis trichas

Vive a: Canada, Stati Uniti, Messico, America Centrale, Caraibi

I codirossi comuni sono uno dei gorgheggi più comuni negli Stati Uniti. Nella maggior parte del paese, passano solo la stagione riproduttiva qui e poi migrano a sud del confine per svernare. I maschi hanno il dorso e la coda marrone vivo, la maschera facciale nera e la gola gialla brillante. Le femmine sono di colore simile, ma non hanno la maschera nera. Amano i campi cespugliosi e le aree intorno all'acqua come le zone umide e le paludi. SpessoSi incontrano durante un'escursione su un sentiero vicino a un grande stagno o a una palude.

Curiosità: I maschi si riproducono in genere con una sola femmina per stagione, ma il canto di accoppiamento della femmina può attirare altri maschi con cui può riprodursi alle sue spalle.

28. Tordo bottaccio

Trampoliere dal becco curvo

Nome scientifico : Toxostoma curvirostre

Vive a: Stati Uniti sud-occidentali, Messico

Il tordo curvo è di colore grigio-marrone opaco, con la gola chiara e il ventre macchiato. Ha un robusto becco nero che si incurva verso il basso e un occhio giallo-arancione. Suppongo che si chiamino tordo curvo per il modo in cui spazzano il becco avanti e indietro tra la lettiera di foglie alla ricerca di insetti. Si nutrono anche di frutta, semi e persino fiori. Il loro lungo becco li aiuta a cercare tra le piante con le spine, comecactus.

Curiosità: Il loro richiamo è descritto come simile al fischio che si emette quando si chiama un taxi.

29. Colibrì calliope

Colibrì Calliope

Nome scientifico: Selasforo calliope

Vive a: Stati Uniti e Canada nordoccidentali, Messico sudoccidentale

Il colibrì calliope trascorre l'inverno principalmente nel Messico sudoccidentale, poi si sposta a nord per la stagione riproduttiva fino al Pacifico nordoccidentale e a parte del Canada occidentale. Si tratta di una migrazione impressionante, soprattutto se si considera che il calliope è l'uccello più piccolo degli Stati Uniti! I maschi hanno un disegno della gola unico, con strisce magenta che si biforcano sui lati. Le femmine sono semplici, con alcune strisce di colore rosso.macchie verdi sulla gola e parti inferiori color pesca.

Curiosità: I colibrì calliope sono gli uccelli più piccoli degli Stati Uniti e pesano solo quanto una pallina da ping-pong.

30. Colibrì di Costa

Colibrì di Costa

Nome scientifico: Calypte costae

Vive a: Messico nordoccidentale, Stati Uniti sudoccidentali, Baja California

I maschi di Costa sono noti per il loro volto viola intenso, con una spruzzata di viola sulla fronte e sulla gola, con piume viola che si aprono su entrambi i lati come baffi. Le femmine sono verdi sopra e bianche sotto. I Costa sono compatti e, rispetto ad altri colibrì, hanno ali e coda leggermente più corte. Si possono trovare tutto l'anno nella Baja e nella California meridionale. Sonoperfettamente a suo agio nei caldissimi deserti di Sonoran e Mojave.

Curiosità: Secondo le ricerche, un colibrì di Costa deve visitare più di 1.000 fiori al giorno per ottenere abbastanza nettare.

31. Sterna del Caspio

Immagine: Dick Daniels

Nome scientifico: Idroprogne caspia

Vite: laghi e coste oceaniche in Nord America, Europa (soprattutto intorno al Mar Baltico e al Mar Nero), Asia, Africa, Australia e Nuova Zelanda.

La sterna caspica adulta nidificante ha un becco arancione-rossastro, più grande e più "grasso" rispetto alla maggior parte delle sterne. Di solito si nota una macchia nera o crepuscolare sulla punta del becco. La fronte e il cappello sono di un nero intenso, con una leggera cresta sulla parte posteriore della testa. È la più grande di tutte le sterne, con una testa grande, un corpo tozzo e un collo spesso. In volo la coda ha una forcella poco profonda e si può vedere il nero sula parte inferiore delle loro piume primarie.

Curiosità: un'isola creata artificialmente nel fiume Columbia ospita la più grande colonia di sterne caspiche in riproduzione al mondo, composta da oltre 6.000 coppie ogni anno.

32. Usignolo del Canada

Usignolo del Canada

Nome scientifico: Cardellina canadensis

Vive a: Sud America settentrionale, Nord America orientale

L'usignolo del Canada ha il dorso scuro con la gola, il petto e il ventre giallo brillante. I maschi hanno una "collana" nera e striature nere sulla testa. Le femmine hanno una debole collana nera e meno nero sul viso. Svernano nel Sud America settentrionale e poi viaggiano attraverso l'America centrale, il Messico orientale e gli Stati Uniti orientali per riprodursi nel New England settentrionale e in Canada. Non si fermano a lungo, tuttavia, sonouno degli ultimi gorgheggiatori ad arrivare in primavera e uno dei primi a dirigersi nuovamente verso sud in autunno.

Curiosità: questi usignoli volano per oltre 3.000 miglia durante la loro migrazione dal Sud America al Canada.




Stephen Davis
Stephen Davis
Stephen Davis è un appassionato birdwatcher e appassionato di natura. Studia il comportamento e l'habitat degli uccelli da oltre vent'anni e ha un particolare interesse per il birdwatching da cortile. Stephen crede che nutrire e osservare gli uccelli selvatici non sia solo un hobby piacevole, ma anche un modo importante per entrare in contatto con la natura e contribuire agli sforzi di conservazione. Condivide le sue conoscenze ed esperienze attraverso il suo blog, Bird Feeding and Birding Tips, dove offre consigli pratici su come attirare gli uccelli nel tuo giardino, identificare diverse specie e creare un ambiente favorevole alla fauna selvatica. Quando Stephen non fa birdwatching, ama fare escursioni e accamparsi in remote aree selvagge.