15 Uccelli con piume iridescenti

15 Uccelli con piume iridescenti
Stephen Davis

Le piume iridescenti possono sembrare rare e poco comuni, ma gli uccelli con piume riflettenti sono più numerosi di quanto ci si possa aspettare. Gli scopi delle piume iridescenti variano, molti ritengono che possano aiutare ad attirare i compagni, a mimetizzarsi o a lanciare un avvertimento. In questo articolo abbiamo evidenziato 15 uccelli nordamericani con piume iridescenti.

15 Uccelli con piume iridescenti

Un oggetto iridescente emette una lucentezza perlacea quando viene tenuto sotto la luce. A volte i colori che si vedono nella lucentezza possono cambiare o mostrare un arcobaleno quando si tiene l'oggetto sotto la luce a diverse angolazioni. Come una macchia d'olio o un opale.

Le nanoscale all'interno delle piume degli uccelli si sono evolute in modo da avere la struttura perfetta per amplificare e riflettere determinate lunghezze d'onda della luce. È interessante notare che le strutture che permettono l'iridescenza non sono esattamente uguali in tutti gli uccelli. La loro forma può variare da una specie all'altra. Gli scienziati stanno ancora studiando la complessa composizione di queste piume e se siete interessati c'è una buonaqui l'articolo dei ricercatori di Princeton.

Ma non entriamo troppo nel merito, limitiamoci a dare un'occhiata a 15 uccelli che hanno evoluto queste bellissime piume iridescenti.

1. Piccione di roccia

Immagine di Mabel Amber da Pixabay

Nome scientifico: Columba livia

Guarda anche: Le migliori mangiatoie per uccelli (5 ottime opzioni)

I colombi di rocca si sono adattati allo sviluppo umano fin dal 1600: si aggirano per le piazze, nidificano sui cornicioni delle finestre e approfittano delle offerte di cibo degli sconosciuti.

I maschi e le femmine hanno in comune una macchia iridescente viola e verde sul collo, visibile anche in condizioni di scarsa illuminazione, che conferisce loro un'aura delicata contro il bagliore dei lampioni.

2. Colibrì rubicondo

Immagine: theSOARnet

Nome scientifico: Archilochus colubris

I colibrì sono un ottimo esempio di uccelli con piume iridescenti, poiché la maggior parte di essi le ha non solo sul dorso e sulla testa, ma anche sulla coloratissima gola dei maschi. I colibrì dalla gola rubiconda sfoggiano piume del corpo di colore verde metallico e i maschi hanno una gorgiera rossa che, a seconda di come viene colpita dalla luce, può apparire di un rosso rubino brillante o quasi nero. I maschi possono sollevare e regolare queste piume per farle "lampeggiare" di colore.verso i maschi in competizione e le potenziali compagne.

Questo minuscolo colibrì è l'unica specie di colibrì nidificante degli Stati Uniti orientali, ma è stanziale solo in primavera e in estate. Non appena arriva il freddo, migra lungo il corridoio centrale degli Stati Uniti verso sud, in Messico.

Attirate i colibrì nel vostro giardino con una miscela di una parte di zucchero da tavola e quattro parti di acqua. Mescolate accuratamente per scioglierla e offritela in una mangiatoia per colibrì.

3. Beccaccia comune

Nome scientifico: Quiscalus quiscula

Le piume nere e lucide lasciano il posto a tonalità più colorate quando questo uccello opportunista si affaccia al sole. I beccaccini maschi hanno spesso un aspetto nero solido quando sono all'ombra o in condizioni di scarsa illuminazione, ma una volta che il sole colpisce, si può notare la loro qualità iridescente con piume che riflettono una lucentezza metallica di blu, viola, verde smeraldo e oro.

Negli Stati Uniti orientali è possibile avvistarlo tutto l'anno, mentre in primavera e in estate le popolazioni vivono anche in Canada.

4. Colibrì dal ciuffo nero

Colibrì dal ciuffo (maschio) alla mangiatoia

Nome scientifico: Archilochus alexandri

La gorgiera del colibrì maschio dalla pelle scura è così scura da sembrare nera alla maggior parte degli osservatori, da cui il nome del colibrì. Tuttavia, la sorpresa avviene quando la luce del sole colpisce con l'angolazione perfetta: cos'è, un lampo di porpora viola? Questo colibrì non è più dalla pelle nera.

Le popolazioni trascorrono la primavera e l'estate sulle Montagne Rocciose, nel sud-ovest e in California. Migrano in tutta l'area durante il loro viaggio per svernare nel Messico occidentale. Se vivete in questa zona, potete ospitarli per uno o due giorni offrendo del nettare fatto in casa in una mangiatoia per colibrì.

5. Storno europeo

Storno europeo

Nome scientifico: Sturnus vulgaris

Il richiamo metallico dello storno europeo è uno dei richiami più facili da riconoscere per chi si avvicina al mondo degli uccelli. Questo uccello non è originario degli Stati Uniti; è stato introdotto nel XIX secolo e si è poi diffuso in tutto il continente.

Maschi e femmine condividono la stessa colorazione: spesso appaiono neri con macchie dorate da lontano, ma alla luce si può notare che hanno una lucentezza molto metallica di colore viola e verde. In inverno, cambiano le piume in un piumaggio più opaco che non brilla così tanto, apparendo più marrone con macchie bianche e un becco scuro.

6. Gazza dal becco nero

Gazza dal becco nero

Nome scientifico: Pica hudsonia

Divertente e intelligente, la gazza dal becco nero abita tutto l'anno in molte zone degli Stati Uniti occidentali e centrali e del Canada, fino all'Alaska. I maschi e le femmine hanno un piumaggio simile, di colore blu reale, nero e bianco. Il blu, che colora la metà interna delle ali e della coda, è iridescente alla luce giusta, con accenni di verde e viola.

Le gazze dal becco nero possono fermarsi alle mangiatoie a piattaforma, ma è più probabile vederle appollaiate su una linea elettrica o su un palo di recinzione durante una passeggiata in un'area rurale.

7. Colibrì di Anna

Colibrì di Anna

Nome scientifico: Calypte anna

La maggior parte dei colibrì maschi ha una gorgiera iridescente, che riflette la luce del sole e li aiuta ad attrarre le compagne. Il colibrì di Anna non è diverso da questo punto di vista. Sia le femmine che i maschi hanno piume verdi iridescenti lungo il dorso, ma il maschio sfoggia un viso colorato. Piume rosa iridescenti brillanti adornano la gola e la fronte, ma all'ombra il viso può sembrare scuro.

Per attirare le femmine, ronzano per lasciarsi catturare dalla luce del sole, poi si tuffano fino a 130 piedi, terminando con un forte squittio. Amano visitare le mangiatoie e difendono regolarmente la loro fonte di nettare.

8. Anatra di bosco

Anatra selvatica (maschio)

Nome scientifico: Aix sponsa

Il maschio dell'anatra selvatica è un'esplosione di colori: anche l'occhio rosso e il becco arancione aggiungono colore al corpo marrone e abbronzato. La testa arrotondata e crestata ha quasi l'aspetto di un elmo, con piume verdi iridescenti che riflettono l'oro e il viola. Anche le piume delle ali sono blu e verdi iridescenti. Le femmine sono per lo più semplici, ma non per questo sono meno belle.completamente abbandonati con piccole macchie di piume iridescenti sulle ali.

L'anatra selvatica si trova in paludi, acquitrini e stagni negli Stati Uniti orientali, ma anche in California e nel Pacifico nordoccidentale.

9. Rondine degli alberi

Immagine: Rondine degli alberi

Nome scientifico: Tachycineta bicolor

La rondine arborea è un visitatore estivo comune in gran parte della metà settentrionale degli Stati Uniti e trascorre l'inverno lungo la costa meridionale e verso sud. Trovatela in picchiata e in volo sopra i campi e i prati, mentre cattura gli insetti in volo.

La gola e il ventre sono di colore bianco puro, mentre la testa e il dorso sono ricoperti da piume iridescenti, che spesso appaiono di colore verde-blu o blu-viola. Le rondini di mare utilizzano spesso le stesse casette degli uccelli azzurri.

10. Martino Viola

Martino viola

Nome scientifico: Progne subis

Gli Stati Uniti orientali sono pieni di complessi di casette per uccelli di Purple Martin, rondini indigene che hanno quasi completamente adottato le cassette nido costruite dall'uomo come luogo di nidificazione, rendendo facile la loro osservazione e il loro studio.

I maschi possono sembrare piuttosto scuri, ma il sole rivelerà che sono di un viola intenso e iridescente. Le femmine hanno un po' di colorazione viola, ma sono molto più opache e hanno il petto grigio invece che viola.

Non si fermano alle mangiatoie per uccelli, ma possono librarsi nel giardino alla ricerca di insetti.

11. Sparviero settentrionale

Sparviero settentrionale (maschio)

Nome scientifico: Spatola clypeata

L'attributo che più risalta di quest'anatra è sicuramente il suo grande becco a pala. Quest'anatra comune trascorre l'inverno lungo entrambe le coste degli Stati Uniti e nella metà meridionale del Paese. In estate la si può trovare in riproduzione intorno ai Grandi Laghi o negli Stati settentrionali come il Dakota, il Montana e il Wyoming.

I maschi presentano la testa, le ali e le penne del groppone di un verde intenso e iridescente, che risalta sui fianchi color ruggine e sul petto bianco. Ma questo è solo il piumaggio riproduttivo, e durante la stagione non riproduttiva i maschi perdono questi colori brillanti per un marrone caldo.

12. Gallinaceo viola

Immagine: birdfeederhub.com (Parco nazionale delle Everglades, Florida)

Nome scientifico: Porphyrio martinica

Il maschio del gallinaceo viola è una vivace combinazione di viola, blu e verde iridescenti. Il suo becco è scarlatto e le zampe sono giallo senape. Le sue enormi e agili zampe lo aiutano a muoversi tra le ninfee e le acque basse della palude. La Florida è il posto migliore per vederli tutto l'anno, ma si possono trovare anche nell'estremo sud-est degli Stati Uniti durante la primavera e l'estate.

13. Germano reale

Nome scientifico: Anas platyrhynchos

Il maschio di germano reale è forse una delle specie più riconoscibili di uccelli acquatici. Questa anatra dalla testa verde vive in tutti gli Stati Uniti, in stagni e paludi selvagge, ma anche in parchi cittadini e zone umide suburbane. Ricordate: se gli date da mangiare, provate la lattuga iceberg, non il pane.

I maschi presentano l'iconica testa verde iridescente che brilla al sole. Sia i maschi che le femmine hanno una macchia iridescente blu-viola nascosta lungo la parte posteriore dell'ala, visibile solo in volo.

Guarda anche: 13 uccelli con le zampe lunghe (foto)

14. Colibrì rufoso

Colibrì rufoso (maschio)

Nome scientifico: Selasphorus rufus

La maggior parte dei colibrì sono verdi e bianchi con un tocco di colore, ma non questo colibrì. Il colibrì rufous è un'esplosione di rame, verde e bianco. I maschi hanno una gorgiera arancione metallica che lampeggia al sole, mentre le piume iridescenti della testa e del dorso sono verdi con una sfumatura dorata.

Trascorrono i mesi caldi nel Pacifico nord-occidentale, poi migrano a sud verso il Messico. Attirateli nel vostro giardino con una tipica mangiatoia per colibrì.

15. Ibis facciabianca

Ibis facciabianca

Nome scientifico: Plegadis chihi

Questo grazioso uccello acquatico è una festa colorata per gli occhi: ha un occhio rosso brillante, zampe rosa e piume alari iridescenti color bronzo, verde e viola prugna. Originario delle zone umide degli Stati Uniti occidentali e del Messico, si riproduce nel nord e sverna nella penisola di Baja e sulla costa del Golfo.




Stephen Davis
Stephen Davis
Stephen Davis è un appassionato birdwatcher e appassionato di natura. Studia il comportamento e l'habitat degli uccelli da oltre vent'anni e ha un particolare interesse per il birdwatching da cortile. Stephen crede che nutrire e osservare gli uccelli selvatici non sia solo un hobby piacevole, ma anche un modo importante per entrare in contatto con la natura e contribuire agli sforzi di conservazione. Condivide le sue conoscenze ed esperienze attraverso il suo blog, Bird Feeding and Birding Tips, dove offre consigli pratici su come attirare gli uccelli nel tuo giardino, identificare diverse specie e creare un ambiente favorevole alla fauna selvatica. Quando Stephen non fa birdwatching, ama fare escursioni e accamparsi in remote aree selvagge.