13 tipi di martin pescatore (con foto)

13 tipi di martin pescatore (con foto)
Stephen Davis

La maggior parte delle specie di martin pescatore vive al di fuori degli Stati Uniti. Questi uccelli vivono nei continenti di tutto il mondo, tra cui l'Europa, l'Asia e l'Africa. Questi uccelli predatori vanno a caccia di pesci, piccoli anfibi, lucertole e persino altri uccelli. Utilizzano il loro becco sovradimensionato e il loro forte senso della vista per individuare le prede in movimento, anche sott'acqua. Continua a leggere per saperne di più su 13 tipi di martin pescatorevivere nel mondo!

13 tipi di martin pescatore

Nel mondo esistono oltre 100 specie di martin pescatore, la maggior parte delle quali vive nelle zone tropicali dell'Africa, dell'Asia e dell'Oceania, ma si trovano anche in Europa e negli Stati Uniti. La forma del martin pescatore è caratterizzata da un corpo tozzo con una testa grande, ma senza collo evidente. Hanno un becco lunghissimo, spesso e appuntito come una spada, zampe molto corte e code tozze. La pesca è l'attività più conosciuta.Spesso si appollaiano sopra l'acqua e guardano verso il basso alla ricerca di pesci, poi si tuffano a testa bassa per afferrare le prede dall'acqua. Anche se alcune specie si nutrono maggiormente di insetti, anfibi o crostacei.

1. Martin pescatore dal collare

Martin pescatore a pelo corto

Nome scientifico: Megaceryle alycon

Il martin pescatore è una delle uniche specie di martin pescatore originarie del Nord America, vive tutto l'anno nella maggior parte degli Stati Uniti e migra tra Messico e Canada in primavera e autunno.

Cercate il martin pescatore appollaiato su un ramo o su una canna robusta accanto a un ruscello. Si tuffano a testa in giù nell'acqua per infilzare i pesci con il loro becco affilato e sovradimensionato. Maschi e femmine sono identici, tranne che per il fatto che i maschi hanno una fascia pettorale blu e le femmine blu e marrone.

2. Martin pescatore comune

Martin pescatore comune

Nome scientifico: Alcedo atthis

Il martin pescatore comune vive in Europa, Asia e Nord Africa. Vive tutto l'anno nella maggior parte dell'Europa occidentale e dell'Asia meridionale, ma migra tra Russia, Corea del Sud e Nord Africa in primavera e autunno.

Questo martin pescatore è minuscolo, grande quanto un passero! Maschi e femmine sono di un identico azzurro brillante, con l'unica differenza che il becco inferiore della femmina è arancione con una punta di nero. Avvistateli lungo i fiumi, dove si appollaiano e vanno a caccia di pesci.

3. Martin pescatore dal collare

Martin pescatore dal collare

Nome scientifico: Todiramphus chloris

Il martin pescatore dal collare è un martin pescatore arboricolo di medie dimensioni che vive dal Mediterraneo fino alla Polinesia. Le sue piume bianche e blu brillanti spiccano sul fogliame verde e marrone delle paludi in cui vive.

Poiché questo martin pescatore vive lungo le coste, mangia più crostacei e insetti rispetto ai martin pescatori che vivono nell'entroterra. Granchi e gamberi sono alcune delle sue prede preferite.

4. Martin pescatore verde

Martin pescatore verde

Nome scientifico: Chloroceryle americana

Il martin pescatore verde del Sudamerica è un punto luminoso di colore rame e verde nelle lussureggianti giungle dell'Amazzonia. Vive sul versante orientale delle Ande e in tutta l'America centrale e il Messico.

Come la maggior parte dei martin pescatori, si appollaia su un ramo o su un giunco accanto a un corso d'acqua ombreggiato, dove va a caccia di pesci. Grazie al loro richiamo - un "ticchettio" - è più probabile sentirli prima di vederli. Solo i maschi hanno il petto color rame; le femmine sono a strisce verdi e bianche.

5. Martin pescatore gigante

Martin pescatore gigante

Nome scientifico: Megaceryle maximu

La colorazione del martin pescatore gigante è diversa da quella della maggior parte dei martin pescatori: il dorso, la testa e la coda sono di colore grigio ardesia con macchie bianche. I maschi e le femmine hanno in comune il petto color rame, ma le femmine hanno una fascia sul petto.

Questo uccello è originario dell'Africa subsahariana, dove vive tutto l'anno. Le coppie che si riproducono sono monogame e collaborano per allevare i piccoli. È il martin pescatore più grande dell'Africa, con una lunghezza di circa 18 pollici.

6. Martin pescatore di malachite

Martin pescatore di malachite

Nome scientifico: Corythornis cristatus

È difficile non notare questo martin pescatore dal becco arancione! Il martin pescatore malachite si apposta su posatoi collaudati, dove fissa l'acqua in attesa di una preda. Sbatte i pesci di grandi dimensioni contro un albero o una roccia per sottometterli prima di mangiare.

Questo martin pescatore è presente solo in Africa, a sud del deserto sahariano, e vive nei pressi dei ruscelli e dei fiumi delle foreste aperte e delle aree densamente alberate.

7. Martin pescatore amazzonico

Martin pescatore amazzonico

Nome scientifico: Chloroceryle amazona

I martin pescatori amazzonici si trovano, come avete capito, nella foresta amazzonica e sono una versione più grande del martin pescatore verde, che condivide lo stesso areale.

Invece di appollaiarsi molto al di sopra dell'acqua, i martin pescatori amazzonici si appollaiano vicino al bordo dell'acqua in cerca di prede. Quando avvistano un pesce o una rana, si tuffano con il becco per infilzare la preda. Questi martin pescatori si nutrono anche di insetti.

8. Martin pescatore dei boschi

Martin pescatore dei boschi

Nome scientifico: Halcyon senegalensis

Il martin pescatore dei boschi è uno dei martin pescatori dai colori più drammatici. La combinazione di colori di base rame e indaco non è presente in questo uccello. La parte anteriore del corpo è bianca, ma le ali e il dorso sono un mix di nero e azzurro brillante. Il becco è di colore rosso-arancio brillante.

Guarda anche: 19 uccelli unici che iniziano per V (foto)

Gli abitanti dell'habitat di questo uccello - l'Africa a sud del deserto sahariano - dicono che il suo richiamo assomiglia a un'unghia che scorre lungo i denti di un pettine. Pur appartenendo alla famiglia dei martin pescatori, questa specie predilige gli habitat boschivi più secchi e non ha bisogno di stare vicino all'acqua. La sua dieta consiste in cavallette e altri insetti, lucertole, serpenti e rane.

9. Martin pescatore crestato

Martin pescatore crestato

Nome scientifico: Megaceryle lugubris

Questo uccello è uno dei più grandi tra i martin pescatori e il suo areale è limitato alle regioni montuose dell'Asia, dell'India settentrionale e del Giappone. Preferisce inseguire pesci e prede subacquee da un posatoio lungo i torrenti di montagna.

I genitori lavorano insieme per costruire una tana e nutrire i pulcini, ma solo la femmina incuba le uova.

10. Martin pescatore

Martin pescatore

Nome scientifico: Ceryle rudis

I martin pescatori si trovano nelle foreste e nei corsi d'acqua dell'Africa meridionale, dell'Asia meridionale e della Turchia. Questi uccelli bianchi e neri sono residenti tutto l'anno in queste zone, dove annunciano rumorosamente la loro presenza nei corsi d'acqua e nei fiumi.

I pesci non sono l'unica componente della dieta del martin pescatore: si nutrono anche di crostacei e larve di insetti. A differenza di altri martin pescatori, non devono tornare al posatoio per consumare le loro catture: possono mangiare mentre volano, il che consente loro di cacciare su grandi specchi d'acqua.

Guarda anche: Simbolismo del gufo (significati e interpretazioni)

12. Martin pescatore sacro

Martin pescatore sacro

Nome scientifico: Todiramphus sanctus

L'Australia e la Nuova Zelanda ospitano questo martin pescatore di medie dimensioni, con il petto color crema scuro e il dorso e la testa verde-blu. Maschi e femmine hanno una colorazione simile, ma i maschi sono più vivaci.

Vive nelle zone umide, nelle fattorie e nei parchi, dove preferisce mangiare prede terrestri. Si appollaia su un ramo e aspetta che passi un potenziale pasto. Questi martin pescatori possono avere due nidiate per stagione riproduttiva.

13. Martin pescatore anellato

Martin pescatore anellato

Nome scientifico: Megaceryle torquate

Il martin pescatore anellato è uno dei pochi martin pescatori originari dell'emisfero occidentale e vive in Sudamerica e in alcune zone dell'America centrale, dove si tuffa alla ricerca di pesci nei corsi d'acqua.

Sono grandi quasi come i corvi e altrettanto rumorosi. Il loro richiamo è un rantolo che è impossibile non notare. Poiché catturano pesci di grandi dimensioni, il loro becco è dotato di speciali seghettature, chiamate seghettature tomiali, che agiscono come la lama di un coltello seghettato per aggrapparsi alle squame scivolose.




Stephen Davis
Stephen Davis
Stephen Davis è un appassionato birdwatcher e appassionato di natura. Studia il comportamento e l'habitat degli uccelli da oltre vent'anni e ha un particolare interesse per il birdwatching da cortile. Stephen crede che nutrire e osservare gli uccelli selvatici non sia solo un hobby piacevole, ma anche un modo importante per entrare in contatto con la natura e contribuire agli sforzi di conservazione. Condivide le sue conoscenze ed esperienze attraverso il suo blog, Bird Feeding and Birding Tips, dove offre consigli pratici su come attirare gli uccelli nel tuo giardino, identificare diverse specie e creare un ambiente favorevole alla fauna selvatica. Quando Stephen non fa birdwatching, ama fare escursioni e accamparsi in remote aree selvagge.